quotazioni

Aumenta il dazio all’import di mais

L’elevata produzione mondiale di mais e il rafforzamento dell’euro rispetto al dollaro sono i fattori economici alla base della seconda consecutiva revisione del dazio alle importazioni da applicare per mais,...

Non si coltiva mais senza reddito

La riduzione del prezzo del mais e l’aumento dei costi di produzione, registrati nell’ultimo quinquennio, hanno ridotto notevolmente il reddito della coltura , spesso in perdita. Di conseguenza si è verificata,...

Quotazioni del mais: torna la stabilità

A fine gennaio c’è stata una leggera scossa per il prezzo del mais nazionale, ma l’ultima settimana è all’insegna della stabilità. A fine di gennaio il mais di qualità zootecnica...

Prezzi del mais nazionale in (timida) ripresa

Sembra esserci una leggera ripresa delle quotazioni per il mais nazionale. A inizio ottobre le quotazioni del mais hanno visto dei lievi aggiustamenti, dovuti principalmente alle valutazioni  sulla qualità sanitaria del...

Prezzi del mais: nessuna buona nuova

Sul fronte dei prezzi le notizie per il nostro mais, purtroppo, sono tutt’altro che buone. A inizio settembre il mais convenzionale quotava 174,50 euro/t, mentre quello “con caratteristiche” 186 euro/t....

Ancora rialzi per il mais di Chicago

Per avere un’idea dell’andamento dei prezzi per l’imminente campagna vale la pena analizzare i dati del Chicago Board of Trade. Dopo tre stagioni di raccolto in surplus, il mais le...

Prezzi ancora in aumento per il mais

Continua la tendenza positiva per i prezzi del mais sia sulle piazze nazionali, sia su quelle internazionali. La scorsa settimana le piazze italiani hanno segnato +3 euro/t: a Milano il...
2019 Assomais, tavolo di confronto per la filiera maidicola • Credits Slowmedia