Bibliografia

Zea mays – Mais e pellagra nel Nord Italia tra fine Ottocento e inizio Novecento

La pellagra, di cui oggi non si parla più, ha imperversato a lungo nel nostro Paese causando migliaia di vittime. La sua triste vicenda è legata al mais (Zea mays L.), il cereale venuto dall’America che tanta parte ha avuto nella storia delle campagne italiane, padano-venete in particolare.


Il mais “miracoloso” Storia di un’innovazione tra politica, economia e religione

Cosa si nasconde dietro quel che mangiamo? Questo libro per la prima volta descrive, attraverso l’uso di fonti italiane e straniere, la diffusione nel nostro paese e in Europa di un particolare tipo di innovazione – il mais ibrido –, giunta dagli Stati Uniti dopo la Seconda guerra mondiale.


Il Mais

Il mais, fra i più importanti cereali al mondo con il grano e il riso, è una fonte di cibo essenziale nei paesi in via di sviluppo, mentre nei paesi più avanzati è destinato, in quantità sempre maggiore, a una moltitudine di impieghi come la produzione delle plastiche biodegradabili e dei combustibili. E a proposito di allevamento del bestiame? Il mais è il principale ingrediente delle diete degli animali. Il mais regala energia, e migliora la qualità della carne come di tutti i prodotti di origine animale, su tutti latte e formaggi. Alcuni esempi?


Malattie e alterazioni del mais

Pubblicazione monografica sulle malattie ed alterazioni del MAis realizzato con il contributo di ISTA, Università Cattolica del Sacro Cuore, Agricola 2000, Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura (CRA)

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest
2017 Assomais, tavolo di confronto per la filiera maidicola • Credits Slowmedia