Aumenta il dazio all’import di mais

L’elevata produzione mondiale di mais e il rafforzamento dell’euro rispetto al dollaro sono i fattori economici alla base della seconda consecutiva revisione del dazio alle importazioni da applicare per mais, sorgo e segale. La Commissione europea è intervenuta una prima volta lo scorso 8 agosto, quando è stato pubblicato il...

Non si coltiva mais senza reddito

La riduzione del prezzo del mais e l’aumento dei costi di produzione, registrati nell’ultimo quinquennio, hanno ridotto notevolmente il reddito della coltura , spesso in perdita. Di conseguenza si è verificata,...